AllgemeinComunicato stampa

Volontariato, non basta dare pacche sulle spalle!

Ricorre oggi la Giornata del volontariato e puntuali i politici si superano a vicenda con lodi e ringraziamenti per i 150mila volontari della provincia. Molte cose non funzionerebbero senza il volontariato e le 5.300 associazioni mantengono viva la società con il loro impegno nello sport, cultura, assistenza sociale e protezione civile. 

Il Team K si è sempre impegnato per il settore del volontariato. “Le lodi e i ringraziamenti sono importanti, ma il compito più importante della politica non è solo quello di prendere sul serio le preoccupazioni dei volontari, ma anche di creare le condizioni per il successo di questo lavoro volontario”, dice Paul Köllensperger, capogruppo del Team K.

In molti casi il volontariato sta raggiungendo i propri limiti. Da anni si critica la traboccante burocrazia, la mancanza di finanziamenti, i contributi versati troppo tardi o la mancanza di certezze nella pianificazione, perché i finanziamenti pluriennali semplicemente non sono previsti giuridicamente. 

“In I. Commissione legislativa abbiamo presentato un disegno di legge che prevede l’introduzione di finanziamenti pluriennali per le associazioni. Purtroppo la Svp ha respinto la nostra proposta.  Speriamo che ora agli elogi seguano i fatti e che il nostro disegno di legge sia approvato dal Consiglio provinciale. Attendiamo anche la posizione della maggioranza in aula sulla mozione presentata di recente, che prevede che i volontari invitati in veste di relatori o esperti dalla pubblica amministrazione o dalle scuole ricevano almeno un rimborso spese”, dice il consigliere del Team K Alex Ploner.

Un passo importante nella giusta direzione è stato compiuto in aprile con l’istituzione del Centro servizi per il volontariato. Ma questo ufficio può solo funzionare in modo efficiente per 150mila volontari e volontarie se  vengono messe a disposizione dalla politica le giuste risorse. Sul volontariato non si può risparmiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *