AllgemeinComunicato stampa

Ricorso aeroporto al TAR: chiesta la verificazione/consulenza tecnica d’ufficio sul valore economico di ABD Airport S.p.A.

All’udienza avanti il TAR di Bolzano del 27.11.2019 in cui è stato trattato il ricorso presentato da 576 cittadini (tra i quali quattro dei nostri consiglieri provinciali del Team K) avverso la procedura amministrativa che ha portato alla cessione di ABD Airport S.p.A. a privati, è stata chiesta dalla difesa dei ricorrenti la verificazione tramite l’ente territoriale sovraordinato (Regione Autonoma del Trentino-Alto Adige) oppure tramite una consulenza tecnica d’ufficio del valore economico della ABD Airport S.p.A.. Va ricordato che la Provincia Autonoma di Bolzano ha posto a base della gara per la cessione dell’intero pacchetto azionario della società aeroportuale l’importo di euro 3.800.000, sulla base di un report di valutazione non firmato e, come esposto in ricorso al TAR, del tutto inaffidabile 

Ricordiamo, inoltre, che la ABD Airport S.p.A. è stata venduta dalla Provincia Autonoma di Bolzano al prezzo di Euro 3.813.000, laddove all’atto della cessione dell’intero pacchetto azionario della società aeroportuale (settembre 2019) già solo di fondi liquidi nella società c’erano probabilmente oltre 9 milioni di euro.

Infatti, dal bilancio semestrale al 30.06.2019 della ABD Airport S.p.A. risulta un saldo dei fondi liquidi (banca/cassa) di 5,4 milioni di euro (vedasi in allegato). Successivamente la Provincia Autonoma di Bolzano, sulla base della delibera di Giunta n. 706 del 27.08.2019, ha pagato alla ABD Airport S.p.A. l’importo di euro 3.843.000 (vedasi in allegato).

Dunque, è più che verosimile che all’atto della cessione dell’intero pacchetto azionario la società ABD Airport S.p.A. aveva fondi liquidi che ammontavano a quasi il triplo del prezzo di cessione al quale la ABD Holding S.r.l. ha acquistato la ABD Airport S.p.A.

Ci sono inoltre tutti i beni materiali di cui la ABD Airport S.p.A. è proprietaria e che continuerà ad utilizzare per tutta la durata della concessione, che già da tempo è stata programmata di essere convertita da precaria in concessione ventennale. Tale fatto risulta incontestabilmente dagli atti di gara per la cessione dell’intero pacchetto azionario di ABD Airport S.p.A., da atti dell’ENAC e dagli stessi bilanci d’esercizio della ABD Airport S.p.A.

Dato che la struttura dell’aeroporto di Bolzano (inclusi i 166.000 mq di terreni di cui ABD Airport S.p.A. a tutt’oggi risulta diretta proprietaria) è stata finanziata con enorme dispendio di mezzi pubblici (circa 150 milioni di euro), è indispensabile che venga fatta luce sulle modalità di trasferimento a privati di un patrimonio pubblico non soltanto gratis, ma con il regalo di un cospicuo bottino di fondi liquidi e dei beni materiali che compongono tutta la struttura aeroportuale.

Allegati

All. 8 Pwc abd_Report 10.10.18

All. 9 ABD Airport S.p.A. Bilancio 30.06.2017

All. 10. Deliberazione 706 d.d. 27.08.2019

All. 40. ABD Airport SPA Bilancio 31.12.2018

 

All. 47. verb. ud. pubb. 2711.2019 TAR BZ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *