AllgemeinComunicato stampa

Cessione dell’aeroporto, un nuovo capitolo della battaglia legale

Il TAR di Bolzano ha fissato per il 27 novembre 2019 (ore 9.30) l’udienza pubblica per la discussione del merito del nostro ricorso (vedasi Ordinanza Collegiale in allegato).

Solo dopo la presentazione del nostro ricorso al TAR contro la cessione del pacchetto azionario della ABD Airport S.p.A., è stato reso accessibile un documento del Ministero dell’Economia e delle Finanze (che alleghiamo) che, secondo il Governatore Kompatscher andrebbe a giustificare il prezzo di cessione della società, da noi fermamente contestato. I nostri legali hanno verificato il contenuto del documento e non hanno trovato alcuna motivazione che giustifichi un prezzo evidentemente troppo basso e assolutamente non corrispondente al documentato valore del patrimonio finanziato con ingenti mezzi pubblici (tra cui terreni di 166.000 mq di diretta proprietà della ABD Airport S.p.A. con 16 milioni di euro), ora regalato a privati.

Purtroppo riteniamo che né il Ministero dell’Economia e delle Finanze, né il Ministero della Infrastrutture e dei Trasporti e tantomeno l’ENAC, nell’ambito degli obblighi di controllo a loro spettanti per competenza (così come risultano dal documento a noi reso accessibile soltanto nel settembre 2019), hanno impedito la cessione affetta da diverse illegittimità, come, invece, avrebbero dovuto fare.

Per questa ragione abbiamo impugnato con motivi aggiunti (vedi in allegato il nostro atto processuale), notificati due giorni fa al Ministero dell’Economia e delle Finanze, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nonché all’ENAC, sia il contenuto della Nota del Ministero dell’Economia e delle Finanze d.d. 11.10.2018, sia il comportamento omissivo del Ministero dell’Economia e delle Finanze, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dell’ENAC, per quanto di rispettiva competenza e responsabilità, rispetto all’esercizio del potere amministrativo di verifica e controllo della legittimità e correttezza della procedura di alienazione effettivamente svolta dalla Provincia di Bolzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *